“Olimpiadi 21” (giochi familiari senza barriere nei quartieri)

Questo progetto pilota (2019-2021) realizza i Giochi - Tornei periodici, da svolgersi ogni 4 mesi, nei quartieri e parchi della città di Vicenza; prevede una programmazione dettagliata in quanto rappresenta un servizio – segno di risposta alla tendenza di chiusura e all'alienazione sociale di ragazzi e famiglie; in questi giochi si trovano realizzati i principi di fratellanza, valorizzazione delle diversità, convivialità, gioco conviviale, messaggi di pace, cittadinanza attiva, attenzione al disagio e alla sofferenza del singolo...; è prevista la formazione di una rete operativa con le diverse realtà del territorio ospitante i giochi, questa rete operativa allargata realizzerà in concreto i tornei senza barriere denominati “Olimpiadi 21”
0.00% Raised
€0.00 donated of €65,000.00 goal
0 Donors

Svolgimento Torneo

 

I giochi periodici si svolgeranno sempre in luoghi diversi all’interno della città; ai giochi parteciperanno da 4 a 8 squadre composte da minimo 8 giocatori senza un limite massimo, di qualsiasi età (da 0 a 100 anni), le squadre sceglieranno un nome, un simbolo, un motto e porteranno un messaggio; le prove sono artistiche, ludico-sportive, di gruppo, kermesse e guinness; molti giochi sono semplicissimi e divertenti, le squadre devono essere unite e affiatate come ad esempio un gruppo di famiglie, un gruppo scouts o ACR, un gruppo di colleghi, di amici, una associazione…; per chi non ha la squadra si è comunque “Tutti Convocati” l’associazione ne mette una a disposizione, ci si può anche unire ad altre squadre; l’associazione a richiesta, mette a disposizione dei coach, ogni squadra avrà comunque il suo capitano e nominerà un animatore e un giudice per l’autoregolazione e autogestione del torneo; le prove sono circa una quarantina (con uso di 2 Jolly). Vince chi totalizza meno punti, il punteggio sarà corrispondente all’ordine di classifica e chi non ha giocatori per una specialità totalizzerà il punteggio più alto, corrispondente al numero di squadre presenti.

Durata Torneo

 

I giochi saranno svolti durante un fine settimana: sabato e domenica, preceduti il venerdì sera, per chi lo desidera, da un momento di silenzio e respiro consapevole condiviso. Ogni torneo avrà un “pre” e un “post”:

– nel “pre” l’associazione offrirà una presenza itinerante di strada con mappatura e ascolto-presenza di almeno 2 mesi, stimolando la comunità a ‘camminare’ il proprio territorio con il metodo dell’amorevolezza condivisa

– nel “post” la squadra vincitrice avrà una “mission” da svolgere sui temi della pace, solidarietà, dignità, fratellanza tra le genti… sostenuta eventualmente dall’associazione e farà parte di diritto alla programmazione giochi successiva

Ad ogni torneo seguirà una verifica (quadrimestrale) con le forze in rete per correggere le azioni intraprese e riprogrammare la nuova edizione

 

Squadra “I pacifici”  –    Motto “insieme è possibile”

 

 

Il premio

 

Il premio della squadra vincitrice, oltre ai riconoscimenti di rito, sarà custode di un libro multimediale: il libro della Pace Autentica e della Fratellanza Universale, da riconsegnare l’edizione successiva, il libro contiene la raccolta di tutti i messaggi positivi e di umanità dei tornei, immagini dei momenti più sgnificativi, la riproduzione delle opere artistiche e un video riepilogativo; libro si arricchirà di contributi ad ogni  nuova edizione fino al 2021 che verrà fatta una edizione editoriale. E nel 2022 tutto ricomincerà…;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *